CAMILLA SEPE

CAMILLA SEPE

ADD | CAMILLA SEPE

add incontra Camilla Sepe: personalità solare, ispirata dallo spirito imprenditoriale del padre e dalla brillante carriera della madre, Camilla Sepe ha intrapreso la professione di consulente aziendale per beni di largo consumo.
add l’ha incontrata a Milano per una intervista esclusiva.

ADD Cappotto Trench per la Donna

V: Ciao Camilla! Di che cosa ti occupi? Quale percorso ti ha portato al tuo lavoro?
C: Mi sono laureata in Economia. Durante gli studi ho trascorso un periodo all’estero, in Cile e a Madrid, e grazie a queste esperienze una volta tornata a Milano sono entrata in una società di consulenza. Ora seguo aziende e imprese nel settore del food service sullo sviluppo e miglioramento delle loro operazioni. È un lavoro impegnativo, ma lo trovo molto appagante e formativo.

V: Qual è un sogno che non hai ancora realizzato?
C: In futuro mi piacerebbe provare a vivere e lavorare a Madrid. Dall’esperienza fatta della città durante gli studi, sarebbe interessante sperimentarla anche sul fronte lavorativo. Vorrei inoltre ampliare le mie competenze nel settore del waste management per contribuire a garantire una corretta gestione dei rifiuti e degli scarti di produzione al fine di ridurne l’impatto ambientale.

V: Un valore fondante di add è la leggerezza, intesa non solo come caratteristica iconica dei capi, ma anche come approccio alla vita. Che cos’è per te la leggerezza?
C: È vivere pienamente ogni istante, riconoscendo il valore delle cose semplici. La mia giornata ideale all’insegna della leggerezza sarebbe ritrovarsi con la famiglia e gli amici per una gita in barca dove ammirare il tramonto tra risate ed allegria. Del resto l’esperienza “Covid” ha portato con sé un grande insegnamento: riscoprire l’importanza delle cose semplici, del tempo trascorso con i propri affetti, che prima a volte veniva dato per scontato.

V: Per te Milano è...
C: La trovo una città molto dinamica e in perenne movimento. Inoltre è a misura d’uomo e ben posizionata per organizzare gite fuori porta. Ti permette di sperimentare i luoghi più singolari e al contempo di affezionarti a quelli che ti fanno sentire “a casa”, dove mi piace ritornare.

ADD Cappotto Trench per la Donna

V: Ciao Camilla! Di che cosa ti occupi? Quale percorso ti ha portato al tuo lavoro?
C: Mi sono laureata in Economia. Durante gli studi ho trascorso un periodo all’estero, in Cile e a Madrid, e grazie a queste esperienze una volta tornata a Milano sono entrata in una società di consulenza. Ora seguo aziende e imprese nel settore del food service sullo sviluppo e miglioramento delle loro operazioni. È un lavoro impegnativo, ma lo trovo molto appagante e formativo.

V: Qual è un sogno che non hai ancora realizzato?
C: In futuro mi piacerebbe provare a vivere e lavorare a Madrid. Dall’esperienza fatta della città durante gli studi, sarebbe interessante sperimentarla anche sul fronte lavorativo. Vorrei inoltre ampliare le mie competenze nel settore del waste management per contribuire a garantire una corretta gestione dei rifiuti e degli scarti di produzione al fine di ridurne l’impatto ambientale.

V: Un valore fondante di add è la leggerezza, intesa non solo come caratteristica iconica dei capi, ma anche come approccio alla vita. Che cos’è per te la leggerezza?
C: È vivere pienamente ogni istante, riconoscendo il valore delle cose semplici. La mia giornata ideale all’insegna della leggerezza sarebbe ritrovarsi con la famiglia e gli amici per una gita in barca dove ammirare il tramonto tra risate ed allegria. Del resto l’esperienza “Covid” ha portato con sé un grande insegnamento: riscoprire l’importanza delle cose semplici, del tempo trascorso con i propri affetti, che prima a volte veniva dato per scontato.

V: Per te Milano è...
C: La trovo una città molto dinamica e in perenne movimento. Inoltre è a misura d’uomo e ben posizionata per organizzare gite fuori porta. Ti permette di sperimentare i luoghi più singolari e al contempo di affezionarti a quelli che ti fanno sentire “a casa”, dove mi piace ritornare.